Taccuino di scrittura – Esercizio n. 15

Cambia il nome

Se cambio il nome di un personaggio da Matteo a Ettore cambia qualcosa? O da Matteo a Mirko (con la k)? A volte sì e a volte no, ma vale la pena provare.

Esercizio originale n. 13 

Chat WhatsApp

Enrico : Te ne sei andato di corsa , uffa

Marco: Lo sapevi che avevo da fare, com’è finita?

Enrico : E’ finita

Marco:  Non fare il sostenuto, racconta

Enrico: L’agente c’è rimasto male anche lui

Marco : Smettila, non potevo restare di più, dimmi

Enrico: Siamo rimasti che nei prossimi giorni gli faremo sapere qualcosa.

Marco : E tu cosa hai pensato?

Enrico : Ho fatto un altro giro della casa, il tramonto ha colorato di rosso ogni cosa

Marco: Mi sa che ti piace proprio, si vedeva molto sai

Enrico: Ho cercato di darlo a vere il meno possibile

Marco : 🙂

Enrico: Ci sono tantissimi lavori da fare mi sa che è un’impresa titanica

Marco: Appena ci vediamo faremo due conti

Enrico: Siamo fuori budget già ora solo per comprarla

Marco: Ci ragioniamo dopo ora ho gente, ciao ti amo

Enrico: Ciao, ti amerei di più se fossi più presente…..

=============

Marco : Finito di lavorare

Marco: Non ci sei?

Marco : Quando vedi i miei messaggi chiama

=============

Marco : Ho provato a chiamarti ma non rispondi, dove sei?

Enrico: Ti chiamo dopo tutto ok

Marco : Dopo quando mi preoccupo

Enrico: Dopo

=============

Enrico : Eccomi

Marco : Allora?????

Enrico : Sto bene, stavo uscendo dalla casa e ho avuto un piccolo incidente

Marco : Ti chiamo

Enrico : No, sono ancora in pronto soccorso, ma sto bene

Marco: Vengo

Enrico : No non è necessario, c’è Franco che mi porta a casa

Marco : Franco?

Enrico : Un passante che si è fermato ad aiutarmi

Marco : Che ci fa lì?

Enrico : Mi ha aiutato e si è fermato

Marco : mah

Enrico : Che fai il geloso?

Marco : Un po’

Enrico: A dopo

Marco : a dopo

========

Marco : Buongiorno, amore, come stai?

Enrico : Buongiorno sto meglio grazie. I lividi mi fanno meno male, ho dormito e ora mi alzo

Marco : Riguardati

Enrico : Ho mille cose da fare, mi devo rimettere in moto, ho bisogno di non pensare a quel deficiente  di agente che ci ha provato ed è pure diventato violento quando gli ho detto di no!

Marco : Gli omosessuali sono un bersaglio facile, lo sai

Enrico : Assolutamente ma non per questo dobbiamo rinunciare a vivere la nostra vita. Per fortuna ho incontrato una persona per bene

Marco : Speriamo

Enrico : Non fare il negativo

Marco : Sono realista

Enrico : Senti  la casa ha tutto quello che vogliamo, lo abbiamo detto ieri . I soldi li troveremo e faremo i lavori poco alla volta ed il resto del mondo si adeguerà e ci accetterà , prima o poi

Marco : Stanotte ho pensato tanto

Enrico : E ……

Marco :  Voglio stare con te, sempre, quella casa ci completa e ci soddisfa, diventerà parte di noi

Enrico :  La compriamo e ci andremo a vivere insieme

Enrico : SONO FELICE

Marco : Cerchiamo di giocare al superenalotto 😉 sai mai che riusciamo vincere

Enrico : Abbiamo già vinto

Marco : Cosa?

Enrico : Uomo sei….. il nostro amore è la vittoria più bella.

Marco : Vado a lavorare, ti bacio e aspettami che stasera arrivo

Enrico : Mi troverai sempre nonostante tutto e tutti , buona giornata

3 pensieri su “Taccuino di scrittura – Esercizio n. 15

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...